Cambiare la forma del naso senza intervento chirurgico

Pochi di noi sono soddisfatti della forma del nostro naso, ma non tutti decideranno i metodi operativi per correggerlo. La moderna chirurgia plastica offre un modo efficace di correzione senza bisturi, anestesia e riabilitazione a lungo termine - rinoplastica non chirurgica.

Essenza del metodo

La rinoplastica non chirurgica consente di correggere rapidamente la forma del naso in presenza di piccoli difetti. Fossette, protuberanze, rigonfiamenti: tutti questi problemi possono essere eliminati senza l'uso di un bisturi.

introduzione di sostanze speciali sotto la pelle sulle aree problematiche

La forma del naso durante la rinoplastica non chirurgica viene corretta iniettando speciali sostanze sottocutanee sulle zone problematiche: alcune dissolvono i depositi “in eccesso”, altre invece riempiono i vuoti, livellando i contorni.

Il metodo è progettato per combattere piccoli difetti estetici: non può ridurre le dimensioni del naso o modificarne radicalmente la forma.

La scelta dei prodotti e dei siti di iniezione e il loro volume sono determinati da un chirurgo qualificato. Lo specialista deciderà anche se questo metodo è appropriato per correggere la forma del naso.

Letture

Il modellamento non chirurgico viene eseguito rigorosamente secondo le indicazioni. L'elenco dei difetti per i quali viene mostrato l'uso di questo metodo di rinoplastica è piuttosto ristretto:

  • indietro depressione;
  • lombo-sacrale;
  • asimmetria dello schienale;
  • rientro della punta;
  • proiezione della punta insufficiente;
  • punta asimmetrica;
  • evidente transizione visibile dalla punta all'indietro;
  • Forma del naso asiatico o africano;
  • correzione dopo la rinoplastica chirurgica.

Il metodo più efficace di rinoplastica non chirurgica per l'affilatura e l'allungamento estetico della punta del naso, nonché per aumentare la proiezione del dorso.

Controindicazioni

Nonostante l'apparente semplicità e sicurezza della procedura, la rinoplastica non chirurgica ha una serie di controindicazioni. Possono essere divisi in 2 gruppi: assoluti e temporanei. La procedura non può essere eseguita in presenza delle seguenti malattie e condizioni patologiche:

  • disturbi endocrini (ipotiroidismo, diabete mellito, ipertiroidismo);
  • formazioni maligne;
  • emofilia;
  • trombofilia;
  • malattie autoimmuni;
  • tendenza della pelle alla formazione di cicatrici;
  • allergia ai componenti delle formulazioni di lavoro.

Inoltre, il metodo di iniezione non può essere eseguito in presenza di filler biodegradabili nell'area corretta durante la rinoplastica non chirurgica ripetuta.

Ci sono una serie di condizioni che diventano controindicazioni temporanee alla procedura. Le iniezioni correttive dovrebbero essere ritardate quando:

  • gravidanza;
  • allattamento;
  • il periodo di riabilitazione dopo procedure cosmetiche (lifting, peeling, resurfacing);
  • ARVI;
  • fase di esacerbazione di patologie croniche;
  • infiammazione della pelle.

Quando si pianifica una rinoplastica non chirurgica, le donne dovrebbero scegliere una data per la procedura che non coincide con il loro periodo. In questi giorni si verificano cambiamenti ormonali che influenzano negativamente il tasso di coagulazione del sangue.

Vantaggi e svantaggi

La procedura per la rinoplastica non chirurgica è molto popolare; la sua richiesta è spiegata da una serie di vantaggi significativi rispetto ai metodi chirurgici:

  • la sessione dura poco - circa 20 minuti - e il risultato sarà visibile subito dopo la fine della procedura;
  • non c'è praticamente alcun periodo di riabilitazione, lividi e gonfiore raramente rimangono sulla pelle;
  • l'effetto estetico dura 1-3 anni;
  • costo accessibile della procedura;
  • una piccola percentuale di effetti collaterali;
  • viene eseguito in anestesia locale;
  • Ingredienti sicuri per formulazioni iniettabili.

Ma la procedura presenta alcuni svantaggi:

  • l'effetto è temporaneo, il che significa che la sessione dovrà essere ripetuta tra 1-3 anni;
  • la tecnica è efficace solo per piccoli difetti;
  • può essere allergico ai componenti delle formulazioni iniettabili.

Per il beneficio della procedura, è importante consultare un chirurgo esperto e qualificato.

Il metodo di iniezione richiede gioielli e un lavoro preciso, altrimenti la regolazione peggiorerà solo il tuo aspetto.

Metodi di correzione non chirurgica

La rinoplastica non chirurgica può essere eseguita utilizzando diversi farmaci e mezzi. La scelta di un metodo di correzione sarà determinata da uno specialista sulla base dei difetti esistenti, delle caratteristiche strutturali del naso e della presenza di controindicazioni. A seconda dello scopo della procedura, la rinoplastica non chirurgica è divisa in 3 gruppi:

  1. Ingrandimento. Se è necessario aumentare alcune parti del naso (sollevando o raddrizzando la schiena, rimuovendo le fosse), vengono utilizzati i cosiddetti riempitivi, sostanze che fungono da impianti sottocutanei.
  2. Diminuisci. Le iniezioni con specifici farmaci ormonali sciolgono le aree in eccesso dei tessuti molli, solitamente questo metodo viene utilizzato per correggere la punta, le ali o lo spessore del dorso nasale.
  3. Nessuna iniezione. La rinoplastica non chirurgica può essere eseguita utilizzando lingue o fili: questi metodi vengono utilizzati quando è necessario correggere la posizione della punta o la forma delle ali del naso.
la rinoplastica può essere eseguita con la lingua o la sutura

Tutte queste tecniche di rinoplastica di contouring sono relativamente non traumatiche e sicure. La loro attuazione porta, seppur temporaneo, ma rapido risultato senza un lungo periodo di riabilitazione.

Farmaci ormonali

La dissoluzione dei tessuti molli del naso è un processo relativamente lungo. Al fine di causare il minimo danno alla salute e controllare il processo di modifica dei contorni, gli specialisti suddividono la rinoplastica ormonale in più sessioni. In generale, la durata della correzione è di 2-3 settimane.

Prima della rinoplastica ormonale, dovresti visitare un endocrinologo: uno specialista ti prescriverà dei test e, in base al livello degli ormoni, determinerà se questa procedura è sicura per te.

La procedura è indicata quando è necessario rimuovere il tessuto in eccesso in presenza dei seguenti difetti estetici:

  • ali larghe;
  • punta volumetrica;
  • asimmetria alare;
  • largo indietro;
  • gobbe.

Il vantaggio del rimodellamento ormonale è l'effetto di lunga durata che può durare fino a 5 anni.

Riempitivi

L'uso del metodo di impianto per iniezione ha l'effetto opposto: l'introduzione di sostanze speciali sotto la pelle ha lo scopo di riempire le fossette e le depressioni esistenti. Può essere usato come riempitivo:

  1. Gel naturali e sintetici sicuri. Sono usati per riempire pozzi, depressioni, nonché per allineare e smussare le linee di contorno.
  2. Gel botulinici. I principi attivi del Botox bloccano il lavoro delle fibre muscolari e delle terminazioni nervose, immobilizzando le aree necessarie. Tali gel vengono utilizzati principalmente per eliminare movimenti involontari della punta o cedimenti.
  3. Autologo. Il tessuto adiposo del paziente viene utilizzato come "riempitivo" per le iniezioni. Si ritiene che questo metodo di correzione abbia un effetto permanente, ma il lipofilling non viene utilizzato così spesso nel nostro paese.
l'introduzione di sostanze speciali sotto la pelle

I riempitivi del primo gruppo vengono spesso utilizzati per la correzione del contorno. A seconda della scelta del tipo di farmaco, la procedura può avere un effetto diverso nella durata, da sei mesi a 3 anni. Esistono diversi gruppi di riempitivi:

  • biodegradabili sono a base di collagene, acido ialuronico, il cui effetto è prolungato da preparati a lento assorbimento;
  • I gel
  • biodegradabili sono a base di sostanze sintetiche.

Quando si utilizzano farmaci del primo gruppo, la correzione avrà un effetto relativamente a breve termine - fino a 1 anno, ma sono naturali e sicuri.

Thread

Un metodo di non iniezione efficace basato sull'uso di thread. La procedura è progettata per correggere la posizione della punta del naso o rimodellare le ali.

Langette

Se ci sono controindicazioni ai metodi di iniezione, è possibile utilizzare una stecca per correggere la forma del naso. Questo è un dispositivo realizzato su misura in gesso e plastica. Utilizzando una langette, puoi:

  • cambia i contorni e la posizione della punta del naso;
  • regola la forma delle ali;
  • corregge la curvatura della schiena;
  • Allinea i contorni del ponte del naso.

Preparazione, procedura e riabilitazione

I più richiesti e popolari sono i metodi di correzione basati sull'azione di ormoni e riempitivi. Prima della procedura, il chirurgo ti indirizzerà a consultazioni con specialisti ristretti: terapista, dermatologo ed endocrinologo, per assicurarti di non avere controindicazioni.

Dopo aver visitato specialisti ristretti, sarà necessario visitare nuovamente il chirurgo per determinare la procedura per la procedura e il dosaggio richiesto dei farmaci.

La procedura stessa richiede dai 15 ai 60 minuti, a seconda della complessità. Si svolge in più fasi:

  1. Trattamento della pelle con antisettici.
  2. Anestesia locale.
  3. Iniezione del farmaco nelle aree problematiche utilizzando una cannula atraumatica.
  4. Applica un impacco freddo.

In effetti, non esiste un periodo di riabilitazione per la rinoplastica non chirurgica. Quando la procedura è completa e l'anestetico locale è meno efficace, puoi tornare a casa immediatamente. Di solito non ci sono ematomi e gonfiori dopo le sedute; tali conseguenze si trovano solo nei pazienti con pelle ipersensibile.

Potenziali conseguenze e complicazioni

Alla fine della procedura, il chirurgo darà consigli sul comportamento dopo l'operazione: per qualche tempo, dovresti evitare di visitare bagni e saune e proteggere anche il tuo naso da lesioni. In quest'ultimo caso, i filler iniettati possono spostarsi o sfondare nei vasi e nei tessuti sottostanti.

La rinoplastica non chirurgica può essere accompagnata da complicazioni derivanti dalla negligenza del chirurgo, dal mancato rispetto delle raccomandazioni postoperatorie o dalle caratteristiche di salute del paziente.

In alcuni casi, ci sono complicazioni a breve termine che non richiedono terapia: compaiono immediatamente dopo la manipolazione nei siti di puntura e scompaiono da sole:

  • indolenzimento;
  • gonfiore;
  • arrossamento;
  • piccoli ematomi.

Ci sono anche conseguenze e complicazioni a lungo termine, possono sorgere sia immediatamente dopo la manipolazione che diversi mesi dopo di essa:

  • fibrosi tissutale;
  • reazioni allergiche ritardate;
  • embolia vascolare;
  • infezione con il virus dell'herpes;
  • la gravità abbassa il riempitivo sotto la pelle;
  • filo sanguinante sotto la pelle;
  • interruzione di thread.

Secondo le statistiche, le complicanze dopo la rinoplastica non chirurgica sono rare. È possibile evitare conseguenze indesiderate contattando un chirurgo qualificato con una vasta esperienza in tali manipolazioni. È anche importante seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni fornite dallo specialista dopo la procedura.

Foto prima e dopo

prima e dopo

Le fotografie sottostanti mostrano che la rinoplastica non chirurgica è davvero efficace quando è richiesta una piccola correzione della forma del naso. La tecnica consente di eliminare problemi e difetti estetici, nonché di allineare i contorni.